Una teoria

"Prof, ma ce l'ha una teoria?", mi chiede Lahcen. Non è la prima volta che me lo chiede. La prima volta ho tergiversato, e così vorrei fare anche ora: ma lui insiste. "Ce l'ha o no?". "E' complesso", provo a dire. "Non so se riuscirei a spiegarti adesso". Ma lui insiste. E allora azzardo. "Tu al mattino ti svegli e per tutta la giornata vivi in una certa realtà. Ecco, la mia teoria dice che c'è un'altra realtà; o meglio, che tu potresti vedere la realtà in un modo del tutto diverso. E che in questo modo del tutto diverso c'è pace". Lo guardo, convinto che non ci abbia capito nulla. Ma lui mi assicura: "Sì, prof, ho capito". Chissà.

2 commenti :